VARIE: E’ scomparso Gianluca Mattioli arbitro internazionale

Il basket italiano piange la scomparsa di uno dei suoi principali arbitri, il pesarese Gianluca Mattioli. Il fischietto internazionale è scomparso a 49 anni a Murcia, dove martedì avrebbe dovuto dirigere il match di Champions League tra la squadra spagnola e il Monaco, tuttavia Mattioli è stato colto da un malore all’immediata vigilia della partita. Le condizioni sono apparse subito gravi e non sono migliorate, tanto che nelle ultime ore erano giunti a Murcia la moglie dell’arbitro e anche il vice presidente vicario federale Gaetano Laguardia. E in serata è arrivata la terribile notizia della scomparsa, confermata dalla FederBasket con una nota ufficiale.
Il lungo percorso
Mattioli aveva iniziato ad arbitrare nel 1985 a Pesaro, in un periodo in cui il basket cittadino viveva sulla passione legata alla Scavolini. Il fischietto ha diretto 607 partite in A, l’ultima nello scorso weekend con Reggio Emilia-Pistoia, una militanza tra le più lunghe nell’era recente del basket italiano contraddistinta dalla passione e dal carattere aperto che gli aveva permesso di instaurare un buon rapporto con tanti protagonisti in campo. E il mondo arbitrale perde così uno dei suoi punti di riferimento.

Nel week end tutto il mondo del basket osservera’ un minuto di silenzio in suo ricordo !

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

I commenti sono chiusi