RISULTATI SETTIMANA nr. 08-2018

Lunedi’ 19/2/18
Under 20: VICTORIA # Basket Venaria ore 21.15

Martedi’ 20/2/18
Promo F: VICTORIA # SBA Asti ore 21.15 ** Cupola De Panis
Prima DIV: Basket Leini’ # VICTORIA ore 21.15

Venerdi 23/2/18
Scoiattoli: TTB Pino Torinese # VICTORIA ore 18.15
Serie D: Pall. Chivasso # VICTORIA ore 21.00

Sabato 24/2/18
Aquilotti: Sisport # VICTORIA ore 09.00
Under 15 Elite: VICTORIA # Alba ore 15.30

Domenica 25/2/18

Under 12: VICTORIA #  Pari ore 09.30
Under 16 Elite: Auxilium Agnelli # VICTORIA ore 18.00
Promo F: Acaja Fossano # VICTORIA ore 19.45

U16 ELITE: Meravigliosi ragazzi !!!

“Qualunque cosa si dica in giro, parole e idee possono cambiare il mondo”.

Prof.John Keating (L’Attimo fuggente)

 

Evviva! Per la terza volta la Victoria Pallacanestro va dritta dritta nel girone Top dell’Elite (la prima con il 1999 Under 15 e la seconda e’ stata l’anno scorso con l’Under 20 di Simone Bova coach della Serie D), nel basket che conta, conquista che solo a chi ha del basket una visione verticistica e limitata alle faccende di tre o quattro squadre può apparire marginale, di relativo significato. Nello sport, invece, come nella vita, conta soprattutto quel che uno riesce a fare sfruttando al massimo i suoi mezzi, nella piena consapevolezza che ognuno ha i propri naturali limiti e traguardi. E la Victoria ha tutte le ragioni di inorgoglire.

Meravigliosa Victoria, Meravigliosi ragazzi. Ci siamo. La fase top Elite è arrivata. Possiamo per l’ennesima volta scrivere il nostro nome nell’albo dei partecipanti all’Evento più importante della stagione sportiva. Corsi incontro alla storia con la forza e con la convinzione dei grandi, dei veri campioni ricchi di doti tecniche, di temperamento, di cuore, di SPIRITO DI GRUPPO. Non poteva finire che così. La Victoria dei miracoli ha questi cromosomi: buoni per ogni latitudine, Piemonte compreso. Dopo aver disputato 15 gare oggi per noi è un grande orgoglio vivere questa ennesima emozione. Lo sport, più della politica e della stessa diplomazia, è riuscito nel suo intento di abbattere tutte le barriere di razza, di posizione geografica, di cultura. Aggrega nei momenti di crisi. Sport è l’unica parola che si pronuncia nello stesso modo in gran parte delle lingue parlate nel nostro pianeta. E la VICTORIA PALLACANESTRO Torino, come Torino la nostra città, vuole affiancare a questa esperienza la PASSIONE, come simbolo della sua filosofia.

Da Marzo passiamo il testimone ai nostri atleti. Saranno loro, sui campi di gara, a regalarci emozioni, entusiasmo e partecipazione. Passione, appunto.

E’ stata una prima parte di stagione sportiva indimenticabile, da conservare nei ricordi più belli e più coinvolgenti. Tanto più eccezionale, questa annata ci porta qui, perché nessuno all’inizio di questa esperienza avrebbe scommesso nulla su di noi o almeno quasi nessuno. Quel “quasi nessuno” ha un nome che ai pochi potrebbe non dire tanto: Vittorio.

Consentitemi allora di fargli una dedica molto particolare per questo evento !!! Lui voleva cosi’: ha dimostrato fino alla fine nella partita piu’ importante, quella della vita, tante cose ma soprattutto che bisogna lottare fino alla fine per i nostri ideali. NEVER GIVE UP !!!

Lui, non dimentichiamocelo, era un nostro grande tifoso, stara’ facendo ancora il tifo per noi. Me lo ricordo cosi’ sul campo di Rimini con un’enorme bandiera bianconera… con le 3 C a partecipare attivamente alle nostre partite. Sono stato e saro’ sempre orogoglioso di avere avuto un Maestro come lui e sono molto fiero di allenare voi e di far parte della Victoria Pallacanestro creatura aitante nel mondo dello sport torinese !

Bravi e grazie di cuore a tutti.

VARIE: Buon compleanno Presidente !!!

Oggi Giovedi’ 08 Febbraio 2018 compie gli anni il Presidente della Federazione Italiana Pallacanestro Comitato regionale Piemonte, Gianpaolo Mastromarco che con tanta passione si dedica a tutto il movimento e alla pallacanestro della nostra regione. Buon Compleanno Presidente !!!

VARIE: a tu per tu con il nutrizionista !!!

In arrivo il secondo appuntamento stagionale ‘A tu per tu col Nutrizionista’ al PalaCollegno.

Dopo il primo evento di fine novembre, il prossimo martedì 27 febbraio, dalle 19:30 alle 21:00, la Dott.ssa Fiorella Giacometto tornerà a parlare ai presenti dell’attualissimo tema del rapporto tra pallacanestro e alimentazione. Nel  corso di questa serata, organizzata nell’ambito del progetto “Nutrizione e Sport”, verranno approfondite nuove aree e problematiche, con particolare attenzione alla connessione temporale che intercorre tra il pasto e lo svolgimento della performance fisica, fornendo contemporaneamente interessanti spunti legati alle peculiarità del cestista.

L’evento sarà aperto a tutti i tesserati e alle famiglie della Victoria Pallacanestro Torino e delle società partner dello ‘Sport Event Basketball Project’.

Vi aspettiamo: sarà una serata utile e interessante!

VARIE: Dalla Serie D al Minibasket si lotta per difendere la propria maglia

Lo scrivevamo sul nostro sito proprio nel luglio del 2017 in questo articolo (clikka qui per leggere): l’importanza della maglia.  Forse nell’era moderna dove si continuano a denunciare la perdita dei valori date le tantissime possibilità’ di scegliere molti diversivi nel tempo libero si e’ un po’ perso quello che i nostri padri ci avevano tramandato: IL SENSO DI APPARTENENZA.

Nel mondo dello sport viene rappresentato dalla maglia che un giocatore indossa: la maglia è come una bandiera. Nei suoi colori ci sono speranza, forza e fantasia: e tu li difendi perché sono i tuoi e quelli della tua gente, con l’orgoglio di rappresentare nel nostro caso un quartiere o una periferia sperduta (quella Nord) di una grande città’ come Torino, portandone il marchio e il suo straordinario e unico patrimonio emozionale.

In questa articolo vorrei immaginare cosa succederebbe se nel mondo dello sport esistessero solo i mercenari. Cioè, se tutti gli sportivi si spostassero da un club a un altro esclusivamente per cavalcare l’onda del vincere; e’ piu’ facile se si ricopre una posizione di classifica migliore o si va in un club blasonato.
Se lo sport diventasse davvero un lavoro come un altro (sempre che esista un lavoro che non possa definirsi in questo modo), depurato da ogni tipo di sentimentalismo e sovrastruttura, con scatti automatici di carriera basati sul rendimento e tutto il resto.

E, chissà, se i club fossero semplici aziende (nel mondo della pallacanestro sempre in perdita se si possiede una prima squadra), la rivalità con altri club e valori come l’attaccamento alla maglia sparirebbero del tutto. Sarebbe un mondo migliore o peggiore?

Il paradosso verso cui lo sport (magari in particolare il calcio) si sta avvicinando sempre di più, spinto ulteriormente dalla globalizzazione, è proprio questo: da una parte ha bisogno di storie per vendere biglietti, sciarpe e bandiere, dall’altra si sta dirigendo verso il punto in cui è sempre più palese che queste storie sono fittizie e costruite a tavolino.

E se potremmo sempre di più identificarci con i mercenari in quanto persone, presto diventerà impossibile farlo in quanto tifosi.

E allora? Non ho personalmente una ricetta da offrire in questo senso. Questi casi di non attaccamento alla maglia mi fanno riflettere su quanto spesso diverga il nostro giudizio tecnico da quello umano: amare la Victoria ed essergli tecnicamente utili non è così scontato. Il senso di appartenenza al proprio territorio, giocare per la squadra del proprio quartiere speravo che ci poteva aiutare ad aumentare parallelamente il livello tecnico di chi indossa la maglia bianconera e il sentimento di amore verso i nostri colori che dovrebbe sgorgare dal cuore che pulsa sotto quella maglia.

FORZA VICTORIA !!!

 

Tanti auguri di BUON NATALE amici di VICTORIA PALLACANESTRO

Tanti auguri di buon Natale amici (atleti, allenatori, dirigenti, genitori, parenti e fans vari) di Victoria Pallacanestro ! Un Natale speciale per la nostra societa’ perché festeggiamo insieme il nostro 15o Natale !!! Non possiamo allora che ringraziarvi per tutto ciò che fate per noi ogni giorno, per il sostegno e per la fiducia che ci date. Un immenso grazie non basterebbe.

Il Natale si passa con le persone più care, con i familiari e VICTORIA PALLACANESTRO è la nostra grande famiglia, TANTI AUGURI DI BUON NATALE DA TUTTI NOI!

VARIE: Festa di Natale 2017

Anche quest’anno la VICTORIA PALLACANESTRO festeggerà il Natale insieme a tutti suoi atleti, MARTEDI’ 19 DICEMBRE dalle 18.30 alle 21.30 presso la Cupola De Panis di Via Sansovino 140 a Torino.
Saranno coinvolti tutti gli atleti sia della 011 Basket che della Victoria Pallacanestro, dai minicestisti del Minibasket ai più grandi delle squadre seniores (Promo F, serie D, Promo M e Prima Divisione) passando per tutte le giovanili.
Lo staff tecnico – dirigenziale ha definito nel dettaglio il programma dell’attività che vedrà protagonisti di minigare ALL STAR GAME tutti gli atleti/atlete.
Per amici, genitori e parenti: gara di tiro per tutti con un premio per il vincitore e il rinfresco finale insieme con “ognuno porta qualcosa” con cui concludere la festa e scambiarsi gli Auguri per il Santo Natale.

VARIE: Bambara convocato alla LudecCup di Lucca

Diramate le convocazioni per la Selezione dei nati nell’annata 2004 che rappresenterà il Piemonte alla LudecCup, in programma a Lucca dall’8 al 10 dicembre prossimi. Nella lista anche il giocatore Valerio BAMBARA
Il Piemonte giocherà in un girone di qualificazione che comprende anche Veneto e Lazio; nell’altro Toscana, Friuli Venezia Giulia ed Emilia Romagna.

VARIE: Premiazione Prima Divisione 2016/2017

Si e’ svolta questa sera la premiazione di tutte le societa’ di pallacanestro che hanno vinto un titolo o che sono state promosse in un campionato maggiore. E’ il caso della Prima Divisione di capitan Purcel il giocatore che ha trascinato la squadra nell’incontro fondamentale svoltosi a Giugno in quel di Savigliano contro il River Borgaro.

La squadra e’ riuscita a vincere il triangolare Basket per tutti grazie ad una gara pressoche’ perfetta.

Presso l’auditorium della Cavallerizza di Via Verdi 9 a Torino davanti alle massime autorita’ del mondo dello sport con a capo il Presidente della F.I.P. Gianni Petrucci anche la Victoria Pallacanestro Torino rappresentata dal suo capitano e dal neo Presidente Giuseppe Bambara e’ andata a ritirare il suo scudetto: quello della promozione in Promozione.

VARIE: E’ scomparso Gianluca Mattioli arbitro internazionale

Il basket italiano piange la scomparsa di uno dei suoi principali arbitri, il pesarese Gianluca Mattioli. Il fischietto internazionale è scomparso a 49 anni a Murcia, dove martedì avrebbe dovuto dirigere il match di Champions League tra la squadra spagnola e il Monaco, tuttavia Mattioli è stato colto da un malore all’immediata vigilia della partita. Le condizioni sono apparse subito gravi e non sono migliorate, tanto che nelle ultime ore erano giunti a Murcia la moglie dell’arbitro e anche il vice presidente vicario federale Gaetano Laguardia. E in serata è arrivata la terribile notizia della scomparsa, confermata dalla FederBasket con una nota ufficiale.
Il lungo percorso
Mattioli aveva iniziato ad arbitrare nel 1985 a Pesaro, in un periodo in cui il basket cittadino viveva sulla passione legata alla Scavolini. Il fischietto ha diretto 607 partite in A, l’ultima nello scorso weekend con Reggio Emilia-Pistoia, una militanza tra le più lunghe nell’era recente del basket italiano contraddistinta dalla passione e dal carattere aperto che gli aveva permesso di instaurare un buon rapporto con tanti protagonisti in campo. E il mondo arbitrale perde così uno dei suoi punti di riferimento.

Nel week end tutto il mondo del basket osservera’ un minuto di silenzio in suo ricordo !