Sede Operativa

STORIA
Costruita nel 1980, in pieno periodo di espansione della città e di aumento esponenziale del numero di alunni, la struttura risponde alle esigenze della popolazione di una nuova zona cittadina il cui nome “E14” deriva dal piano di espansione predisposto dall’Amministrazione torinese, in quel momento guidata dal Sindaco Novelli. La scuola dell’infanzia, che ancora oggi non ha una intitolazione propria ma mantiene il nome del quartiere, faceva parte di un complesso scolastico comprendente un nido d’infanzia, la ex scuola elementare “Don Zeno” e una scuola media. La struttura risponde ai tipici parametri adottati dall’edilizia scolastica del periodo, con edifici prefabbricati e parti standard che ritroviamo identiche in altre scuole della città. L’edificio di via Reiss Romoli, come spesso avveniva presso le scuole realizzate negli anni Settanta-Ottanta nei nuovi quartieri di Torino, rappresentava il primo luogo di aggregazione e servizio per l’intera popolazione della zona e al suo interno erano allocate anche una sala polivalente, un centro sportivo, servizi amministrativi e spazi per la medicina scolastica. La scuola viene inaugurata con 6 sezioni, compresa la classe integrata.

Commenti chiusi